Progetto Make your smile Up

Trasmettere il valore della “cura di sé”

 

Il progetto Make your smile Up si occupa di trasmettere il valore della “cura di sé” e del bello in contesti riabilitativi e di natura socio-educativa.

Area operativa:

– Laboratori di cura di sè con persone con disabilità sia fisica che cognitiva

– Laboratori sulla bellezza, l’immagine di sè e la conoscenza del proprio corpo con adolescenti

– Spazio relax e di cura di sé per caregiver, genitori di persone con disabilità

– Gruppi di confronto e supporto per caregiver e persone in situazioni di disagio.

 

 

Area formazione:

– Convegni e workshop sulle tematiche della cura di sè, sul “tocco di benessere”, identità e corpo, mass media e bellezza, educazione al bello in contesti di disagio

– Convegno “La dimensione pedagogica della cura di sé nei contesti socio-educativi e riabilitativi con le persone con disabilità” a Cagliari in collaborazione con ABC Sardegna

– Partecipazione al Convegno Erickson 2015 di Rimini nella sezione Buone Prassi con un intervento dal titolo: “Un viaggio tra la scoperta del proprio corpo e la ricerca della bellezza: il laboratorio “Ma come ti trucchi?!” per persone con disabilità”

– Progetto “Etichette e stereotipi nella nostra società: strumenti e pratiche educative per parlare di diversità in termini inclusivi” dedicato agli studenti di quarta Liceo E. Torricelli di Faenza – indirizzo Socio-Psico-Pedagogico per l’alternanza scuola-lavoro.

 

Progetti già realizzati e in corso:

– Progetto “Laboratorio di cura di sé” dedicato agli studenti con disabilità dell’Istituto Oriani di Faenza.

– “Laboratorio benessere” presso Montecatone Rehabilitation Institute dedicato a persone con lesione midollare.

– Progetto Make your smile Up realizzato all’interno del progetto Sport in Progress realizzato a Pavia in collaborazione con Uildm Pavia e Sogni e Cavalli Onlus e L’Arcobaleno dei Sogni Onlus dedicato ad adolescenti con disabilità o in condizione di disagio socio-familiare.

– Progetto “Ma come ti trucchi” realizzato in collaborazione con il Centro Documentazione Handicap di Bologna – Cooperativa Accaparlante dedicato ad adulti con disabilità sia fisica che intellettiva.

 

Durata progetto:

2017 – 2018

 

Sede del progetto:

Su richiesta di associazioni, genitori, case famiglia ecc. a info@amanilibere.org

 

Responsabile del progetto:

Dott.ssa Martina Tarlazzi

martinatarlazzi@gmail.com

Martina TarlazziCell. 328/8687095
Sito web

 

I nostri sponsor:



I commenti sono chiusi.